Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progettazione e prototipizzazione di una applicazione multimodale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Progettazione e prototipizzazione di una applicazione multimodale 16 ξ Il VoiceXML ha la possibilità di effettuare un controllo sull’input dell’utente per verificare la correttezza. Questa caratteristica garantisce che il dati che il client spedisce al server siano corretti e cioè che il server non deve effettuare nessun tipo di controllo. Le conseguenze sono che il server viene scaricato da un compito e quindi si evitano rallentamenti dovuti a superlavoro e che sulla rete non viaggiano comunicazioni che debbano essere ripetute per l’inesattezza dei dati ivi contenuti. ξ Il VoiceXML supporta la possibilità di eseguire file pre-registrati nei formati più comuni .wav e .au (risoluzione 8 bit e frequenza di campionamento fino a 8 KHz con codifica mu-law, a-law o linear). ξ Il VoiceXML supporta la possibilità di registrare l’input vocale dell’utente. L’audio registrato può essere eseguito localmente oppure spedito al server, memorizzato e riprodotto in un secondo momento. ξ Il VoiceXML definisce un set di eventi corrispondenti a varie attività come la richiesta di aiuto o la richiesta di ripetizione o ancora il mancato riconoscimento di una parola. Una applicazione VoiceXML può fornire una appropriata risposta ad ognuno di questi eventi. ξ Il VoiceXML supporta i sottodialoghi, che sono l’equivalente delle chiamate a funzioni nei linguaggi di programmazione propriamente detti. I sottodialoghi sono usati per fornire soluzioni ad ambiguità o per chiedere conferma e per creare componenti di dialogo riutilizzabili.

Anteprima della Tesi di Fabio Tanese

Anteprima della tesi: Progettazione e prototipizzazione di una applicazione multimodale, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Fabio Tanese Contatta »

Composta da 194 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2747 click dal 21/05/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.