Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Business Combinations e Impairment Test: il caso Entrium - Bipop

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione. 11. Il regolamento 1606 e 1725 La definitiva approvazione della bozza avviene in data 11 settembre 2002 con la pubblicazione del Regolamento n. 1606/2002 sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea. Tale Regolamento stabilisce che per ogni esercizio finanziario avente inizio il 1° gennaio 2005, o in data successiva, le società i cui valori mobiliari sono negoziati in mercati regolamentati, soggette al diritto di uno Stato Membro, redigono i loro conti consolidati conformemente ai principi contabili internazionali IAS esistenti al 14 settembre 2002, ad esclusione (momentanea) dello IAS 32 e 39 con relative interpretazioni. Di conseguenza, è attualmente in corso un processo di recepimento degli standard IAS, che a livello europeo richiede una revisione delle direttive da parte delle Commissione, supportata dell’European Financial Reporting Advisory Group (EFRAG), organo tecnico-consultivo nella fase preparatoria e d’approvazione degli standard. Nei singoli Paesi membri la revisione dei principi nazionali è svolta da specifici organi locali. In Italia, ad esempio, questa funzione è affidata all’Organismo Italiano di Contabilità (OIC), fondato nel 2001 col compito di diffondere la cultura contabile internazionale nel nostro Paese. Il Regolamento Europeo n. 1725 del 29 Settembre 2003, infine, stabilisce e riporta per intero tutti i principi internazionali, adottati in conformità ai criteri del Regolamento 1606 4 . 4 Regolamento 1725, articolo 1: “I principi contabili internazionali riportati nell’allegato sono adottati”.

Anteprima della Tesi di Alessandro Lazzati

Anteprima della tesi: Business Combinations e Impairment Test: il caso Entrium - Bipop, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alessandro Lazzati Contatta »

Composta da 307 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5154 click dal 25/05/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.