Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Credito al consumo: profili economici, regolamentazione e diversificazione del settore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 1.2. La regolamentazione del credito al consumo Nel corso della storia il corpo normativo del credito al consumo è stato subordinato a due ordini di esigenze. 8 Nel primo dopoguerra, quando furono varati provvedimenti che regolavano le vendite rateali, le misure prese avevano lo scopo principale di limitare l’espansione del credito e di ridurre la liquidità circolante nel sistema. La seconda esigenza è collegata allo sviluppo dell’economia e del consumismo, fenomeni che hanno portato sia alla crescita del mercato che a una divaricazione nel potere negoziale tra produttore consumatore. Di conseguenza sono nate norme per accordare protezione al consumatore. Tali norme ipotizzano che il consumatore sia la parte debole nel rapporto di finanziamento, in posizione subordinata rispetto alla controparte finanziaria. Infatti, nelle operazioni di finanziamento delle vendite rateali la controparte del consumatore è rappresentato da due operatori economici (dettagliante e organismo finanziario) i cui interessi convergono in una posizione contrattuale opposta a quella del consumatore. 8 Cfr. Di Antonio, Marco, Il credito al consumo, Editore EGEA, Milano, 1994, p. 310.

Anteprima della Tesi di Elvio Peppicelli

Anteprima della tesi: Credito al consumo: profili economici, regolamentazione e diversificazione del settore, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Elvio Peppicelli Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5352 click dal 21/05/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.