Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Credito al consumo: profili economici, regolamentazione e diversificazione del settore

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 L’ attenzione verrà posta sulle caratteristiche e sull’utilizzo delle due carte di credito ora diventate per il convenzionato strumento capace di generare profitti a costo zero. Le carte di credito utilizzate, infatti, uniscono i vantaggi tipici di strumento di pagamento delle carte di credito con il vantaggio del credito a revolving. Quando un convenzionato concede un finanziamento facendo utilizzare al cliente una di queste carte sa di poter lucrare una percentuale sensibile sugli interessi pagati dal cliente che utilizza il credito rotativo. Gli interessi pagati dal cliente per l’utilizzo del credito revolving sono intorno al 15-19%! Quindi in questa parte si parlerà del credito al consumo non solo come strumento funzionale agli acquisti ma anche come strumento reddituale.

Anteprima della Tesi di Elvio Peppicelli

Anteprima della tesi: Credito al consumo: profili economici, regolamentazione e diversificazione del settore, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Elvio Peppicelli Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5353 click dal 21/05/2004.

 

Consultata integralmente 27 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.