Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’influenza delle attività di marketing in punto vendita sul comportamento di acquisto del consumatore: il caso della distribuzione moderna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Capitolo 1 - Il comportamento del consumatore 1.1 - Basi teoriche Da un’analisi della letteratura esistente in materia 1 è possibile individuare tre filoni ormai consolidati che inquadrano l’approccio al comportamento del consumatore, dei quali due sono inquadrabili in una prospettiva classica, rivolta principalmente all’atto di acquisto, mentre il terzo, riconducibile alle teorie più innovative, si rifà ad un concetto più incentrato sul processo di consumo complessivamente considerato. È possibile fornire una rappresentazione grafica degli approcci teorici: Figura 3- Approcci teorici allo studio del comportamento del consumatore Fonte: Daniele Dalli, Simona Romani - “Il Comportamento del consumatore - Teoria e applicazioni di marketing” - Franco Angeli 2001 - pag. 49 1 Daniele Dalli, Simona Romani - “Il Comportamento del consumatore - Teoria e applicazioni di marketing” - Franco Angeli 2001 - pag. 48 e seg.

Anteprima della Tesi di Francesco Flagiello

Anteprima della tesi: L’influenza delle attività di marketing in punto vendita sul comportamento di acquisto del consumatore: il caso della distribuzione moderna, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Flagiello Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 18779 click dal 21/05/2004.

 

Consultata integralmente 57 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.