Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo delle infrastrutture nello sviluppo regionale: la complessità normativa come fattore di rallentamento dei processi decisionali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 Successivamente, verrà delineato l’inserimento tra i progetti europei relativi alle reti di trasporto del progetto italiano, promosso da TAV, dell’Alta Velocità e dell’Alta Capacità ferroviaria di attraversamento dell’area padana da ovest ad est, al fine di fungere da cerniera tra le regioni iberiche e quelle dell’est europeo. La realizzazione di questo progetto rappresenta per l’Italia una primaria opportunità di rafforzamento della propria competitività, di accesso ai mercati dell’Europa dell’est, e di conseguenza, un’opportunità di crescita della propria economia. Verrà analizzata la normativa in materia di lavori pubblici, il cui riferimento primario è costituito dalla legge “Merloni”, e le leggi sul procedimento amministrativo, funzionali alla realizzazione di tali indispensabili infrastrutture di trasporto. Dallo studio di tali normative emergeranno taluni problemi che, negli anni passati, hanno rallentato e quasi paralizzato i procedimenti di autorizzazione dei lavori inerenti tali infrastrutture. Si procederà, dunque, con l’analisi di tali problemi e delle soluzioni normative intervenute soltanto alla fine del 2001 con l’emanazione della cosiddetta Legge Obiettivo. Infine, si vedrà come la legge obiettivo ed il suo decreto di attuazione stanno effettivamente incidendo sui processi decisionali e sull’iter autorizzativo di due dei progetti TAV dell’Alta Velocità ferroviaria: il Terzo Valico dei Giovi e la linea Milano-Verona.

Anteprima della Tesi di Antonella Rosalba Scarano

Anteprima della tesi: Il ruolo delle infrastrutture nello sviluppo regionale: la complessità normativa come fattore di rallentamento dei processi decisionali, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Antonella Rosalba Scarano Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2206 click dal 01/06/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.