Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il ruolo delle infrastrutture nello sviluppo regionale: la complessità normativa come fattore di rallentamento dei processi decisionali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Il percorso da seguire per poter crescere risulta essere quello di attrezzarsi di una adeguata dotazione infrastrutturale, che renda il territorio invitante per gli investimenti provenienti dall’esterno e influenzi quindi le decisioni di localizzazione sia delle persone che delle imprese. Infine, dopo aver individuato il valore aggiunto che una qualsiasi opera infrastrutturale apporta al territorio, si descrive l’incidenza tangibile sul territorio di due tipologie di infrastruttura. Sono state prese in considerazione strade e ferrovie, che essendo infrastrutture a rete hanno un impatto su un territorio esteso e l’aeroporto, inteso come infrastruttura puntuale che all’interno dell’area occupata, offre servizi che procurano un ulteriore arricchimento e sviluppo del territorio ospitante.

Anteprima della Tesi di Antonella Rosalba Scarano

Anteprima della tesi: Il ruolo delle infrastrutture nello sviluppo regionale: la complessità normativa come fattore di rallentamento dei processi decisionali, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Antonella Rosalba Scarano Contatta »

Composta da 204 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2206 click dal 01/06/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.