Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il potere consultivo e di segnalazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 LA POLITICA DELLA CONCORRENZA: OBIETTIVI E STRUMENTI 5 GLI OBIETTIVI… Diffusione del potere di mercato Libertà economica dei partecipanti al mercato Assicurare o favorire allocazione efficiente risorse …E GLI STRUMENTI… Divieto delle pratiche che costituiscono un abuso di posizione dominante Divieto di intese e di forme di comportamento coordinato che permettono il raggiungimento o estensione di una posizione dominante collettiva Controllo della concentrazione delle risorse economiche presso un singolo soggetto Costituzione di un organismo tecnico …DELLA POLITICA DELLA CONCORRENZA

Anteprima della Tesi di Silvia Dari

Anteprima della tesi: Il potere consultivo e di segnalazione dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Dari Contatta »

Composta da 127 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2778 click dal 14/06/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.