Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Filosofie della giustizia e azione affermativa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 In realtà, le varie autorità federali, statali e locali sovvenzionano livelli diversi di assistenza per classi diverse di cittadini: potrebbe andar bene, continua Walzer, se tale classificazione fosse connessa con le finalità dell'assistenza, se, per esempio, in tempo di guerra a ricevere un trattamento speciale fossero i militari e gli addetti all'industria bellica. Finché si faranno investimenti pubblici nell'ambito della ricerca medica, per costruire ospedali e pagare medici privati, come avviene oggi, i relativi servizi dovranno essere accessibili a tutti i cittadini. Walzer sottolinea anche un altro aspetto, congeniale alla sua ottica comunitarista: egli ritiene che la lotta contro la povertà e le diseguaglianze nell'assistenza sanitaria non possa essere condotta solo sul terreno politico, bensì bisogna fare leva anche su aspetti tipici della convivenza comunitaria quali la carità, l'aiuto reciproco, la beneficenza. In particolare, in ogni comunità ci sarebbe spazio per quella che Richard Titmuss ha definito “relazione di dono” 14 . Titmuss ha compiuto una serie di studi comparativi sul modo in cui, nei vari paesi, si raccoglie sangue per uso ospedaliero, occupandosi in particolare di due procedure: l'acquisto e la donazione volontaria. Titmuss privilegia la donazione, sia perché la ritiene più efficiente (si ottiene sangue migliore) sia perché favorisce lo spirito di altruismo comunitario. Walzer prova ad immaginare un'altra forma di fornitura, ossia una tassa sul sangue, che imponga ad ogni cittadino di fornirne un certo quantitativo all'anno: se è vero che questo aumenterebbe 14 Titmuss, Richard, The Gift Relationship: from Human Blood to Social Policy, London, Allen & Unwin, 1970

Anteprima della Tesi di Norma Parena

Anteprima della tesi: Filosofie della giustizia e azione affermativa, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Norma Parena Contatta »

Composta da 225 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1372 click dal 15/06/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.