Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Attrattività dei mercati internazionali:scelta del paese obiettivo e strategie di ingresso.Il caso Landqart

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Il punto di partenza della trattazione riguarda la differenza esistente tra due concetti che molti considerano sinonimi: internazionalizzazione e globalizzazione, le cui determinanti spaziano dallo sviluppo tecnologico all’omogeneizzazione degli stili di vita, all’abbassamento delle frontiere, alla libera circolazione di merci, persone e capitali. Considerando l’ambiente interno, sono state analizzate le caratteristiche strutturali e i connotati organizzativi dell’azienda moderna, pronta ad affrontare la sfida internazionale, come pure i modelli teorici di riferimento per un’analisi strategica dei mercati internazionali. Il corpus del lavoro esamina l’analisi dell’attrattività dei mercati esteri e dei relativi potenziali di domanda, uno dei momenti più importanti nella scelta delle modalità di internazionalizzazione, capace di influenzare, positivamente o negativamente le future condotte delle imprese. L’analisi dell’attrattività dei mercati esteri rappresenta le fondamenta del marketing strategico internazionale. Le imprese devono valutare, quindi, le caratteristiche dell’ambiente esterno e gli aspetti delle congiunture economiche e politiche proprie dei Paesi oggetto di studio, in funzione, non solo delle proprie risorse distintive, della struttura organizzativa e dell’orientamento che persegue, ma anche in considerazione della possibilità di perseguire vantaggi globali localizzati e delle caratteristiche del proprio portafoglio prodotti. Il processo non è assolutamente da sottovalutare, dal momento che un’errata valutazione delle informazioni potrebbe rendere vani sforzi e sacrifici attuati fino a quel momento, sia in termini di costi che di opportunità. Nessuna azienda attratta dalla competizione internazionale può improvvisare comportamenti e strategie irriflessive e quindi svantaggiose, ma tutte devono analizzare e studiare i mercati di sbocco con la massima razionalità e sistematicità. Sono state successivamente approfondite le strategie di ingresso all’interno dei paesi-mercato/obiettivo, strategie differenti in base alle caratteristiche dei prodotti o dei servizi offerti, alla loro capacità di adattarsi alle specificità locali e al rischio atteso percepito dall’impresa. Sono stati evidenziati il ruolo sempre più decisivo degli accordi di collaborazione e

Anteprima della Tesi di Alvaro Placa

Anteprima della tesi: Attrattività dei mercati internazionali:scelta del paese obiettivo e strategie di ingresso.Il caso Landqart, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alvaro Placa Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4569 click dal 16/06/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.