Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecnologie Informatiche e Internet Marketing

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1.1.4. Marketing attivo L’ultima fase del processo è da collocarsi negli anni attuali, in cui il progresso tecnologico, la saturazione della domanda, l’internazionalizzazione dei mercati hanno indotto le imprese ad un’inversione di rotta. Infatti, ormai soddisfatti i bisogni primari, occorre individuare segmenti di mercato inesplorati. Nasce, dunque, la necessità di produrre solo ciò che sarà accettato dal mercato, costringendo il marketing ad orientare la produzione ed a raccordarsi con la ricerca e sviluppo (marketing attivo). All’interno di un’impresa così orientata, il mutamento si manifesta, sul piano della produzione, a livello di decisioni di prodotto poste sotto la responsabilità della funzione marketing. 1.1.5. Marketing management Bisogna sottolineare, inoltre, che solamente attorno agli anni ’60 nasce l’impostazione manageriale del marketing o marketing management o mercatistica direzionale, in cui rivestono particolare importanza le attività di problem solving e le attività di “analisi, pianificazione, realizzazione, controllo di programmi volti all’effettuazione di scambi desiderati con un ben determinato pubblico, allo scopo di realizzare un vantaggio individuale o reciproco” (P. Kotler, 12

Anteprima della Tesi di Claudio Bonini

Anteprima della tesi: Tecnologie Informatiche e Internet Marketing, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Claudio Bonini Contatta »

Composta da 156 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8812 click dal 18/06/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.