Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Aziende agrituristiche venatorie: aspetti economici, organizzativi e prospettive di sviluppo nell'ottica di destagionalizzazione.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 offrire agli agricoltori nuove opportunità di reddito, attraverso una più completa utilizzazione del patrimonio aziendale e attraverso il recupero di ulteriori quote di valore aggiunto lungo l'intero ciclo produttivo agrario. Della ricerca e della costituzione di queste opportunità si fanno interpreti sia la normativa sull'agriturismo (collegata anche a programmi di sviluppo turistico rurale dell'Unione Europea) sia le politiche agrarie a sostegno della polifunzionalità (o multifuzionalità) agricola. In sostanza si vuole orientare l'azienda agricola verso due possibili, ed eventualmente concomitanti, soluzioni: diversificare e qualificare la propria produzione nel senso della tipicità, della genuinità e della tradizionalità enogastronomica, al fine di ritrarre dalla vendita diretta, dalla vendita locale, dalla vendita attraverso canali specializzati, dalla vendita a ristoranti, dall'impiego nella ristorazione agrituristica propria, un reddito agricolo più elevato; svolgere

Anteprima della Tesi di Valentino Vergori

Anteprima della tesi: Aziende agrituristiche venatorie: aspetti economici, organizzativi e prospettive di sviluppo nell'ottica di destagionalizzazione., Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Valentino Vergori Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2602 click dal 25/06/2004.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.