Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Svizzera e ONU: alla ricerca di una difficile neutralità

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

ONU: l’Organizzazione delle Nazioni Unite 5 Lo stesso Presidente statunitense Wilson, che tanto si prodigò nel tentativo di evitare l’ingresso in guerra del proprio Paese, e che dovette cedere alle pressioni solo nel 1917, aveva sottolineato come ai suoi occhi l’intervento degli Stati doveva essere legato alla prospettiva di un cambiamento di fondo nell’orientamento della politica internazionale. In un discorso tenuto nel Gennaio 1917 presso il Congresso, Wilson delineò i tratti fondamentali di un possibile futuro ordinamento di pace, prospettando il passaggio da una pace impostata sugli equilibri e le rivalità tra le potenze ad una pace organizzata e gestita da una comunità di potenze. Furono vani i suoi sforzi nel tentativo di smuovere a suo favore la società americana, così come l’opinione del Senato statunitense. L’organizzazione da lui per primo tanto sperata fu fondata senza l’appoggio degli Stati Uniti. La nascita della Società delle Nazioni fu accolta da molti come l’avvento di una nuova era delle relazioni internazionali, ravvisando in essa una sorta di superstato, destinato ad operare una radicale trasformazione della struttura della Comunità internazionale e a costruire il presupposto di un governo mondiale. La vera novità fu indubbiamente che con la creazione della Società delle Nazioni si cercò per la prima volta di regolare i conflitti tra gli Stati limitando il principio di sovranità a livello globale 2 . Obiettivo primo era quello di poter 2 Ibid. pag.5.

Anteprima della Tesi di Franco Tosi

Anteprima della tesi: Svizzera e ONU: alla ricerca di una difficile neutralità, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Franco Tosi Contatta »

Composta da 266 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1206 click dal 28/06/2004.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.