Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Forme di aggressione alla persona tramite strumenti telematici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

I Delitti contro l'onore 42 utenti hanno la possibilità di conoscere, ed è in base a queste cognizioni che gli utenti si attribuiscono maggiore o minore stima. 1.2 Nuove tipologie di comunicazione L'attività illecita di natura telematica è caratterizzata da una particolare potenzialità diffusiva con la possibilità di comunicare con modalità qualitativamente e quantitativamente peculiari. È necessario un ripensamento di tutte quelle fattispecie previste dal codice penale tra i cui elementi costitutivi risultano forme di dichiarazione o comunque di comunicazione 6 . Possiamo distinguere le forme di comunicazione in "storiche" come la comunicazione orale nella sua versione "diretta" e "telefonica", la comunicazione epistolare aggiornata a forme analoghe quali il telegramma e il telefax, il mezzo "stampa", la radio e la televisione, e in "nuove", rappresentate da forme espressive che in parte riflettono l'aggiornamento tecnologico di quelle tradizionali e in parte costituiscono, invece, fenomeni del tutto peculiari. Fenomeni che tuttavia impongono riflessioni sull'elemento soggettivo e oggettivo dell'illecito, su tempo e luogo di consumazione della fattispecie. 6PARODI C., I reati di ingiuria e diffamazione a mezzo Internet, in Dir. Pen. e Proc., n. 7, 2000. «Proprio le modalità di comunicazione interpersonali tradizionali – attraverso le quali venivano a sostanziarsi numerose tipologie di reato, tra le quali indubbiamente i delitti di ingiuria e diffamazione – devono essere ripensate e rivalutate come categoria "globale" di analisi, in quanto le stesse rappresentano nulla più di un fenomeno residuale se esaminate in relazione alle nuove e variegate forme di comunicazione». Si tratta di capire se, in relazione all'uso-abuso del mezzo telematico, sia possibile interpretare estensivamente le norme poste a tutela dell'onore e verificare se, così facendo, non si sconfini in una loro applicazione analogica, la quale è certamente in malam partem e non consentita.

Anteprima della Tesi di Francesco Bertolini

Anteprima della tesi: Forme di aggressione alla persona tramite strumenti telematici, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Bertolini Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3690 click dal 29/06/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.