Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Forme di aggressione alla persona tramite strumenti telematici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

La natura di Internet 2 Alla fine degli anni '80 il CERN di Ginevra ha concepito il Web (abbreviazione per World Wide Web) che sfrutta delle procedure complementari, i protocolli http ed il linguaggio html, per dare vita ad un sistema globale di condivisione delle informazioni. Le applicazioni più diffuse riguardano la posta elettronica (e-mail), i forum (newsgroups), i servizi di conversazione (chat), i servizi di vendita all'asta, la telefonia, le video e audio-conferenze e molti altri servizi. Sebbene sia diffusa l'opinione per cui tutti i servizi Internet sono assicurati dal Web, in realtà esso non è che uno solo dei volti d'Internet. Il Web è stato il sistema che ha agevolato la diffusione di Internet, permettendo di associare dei nomi (ad esempio www.fedora.us) ad indirizzi che in realtà sono costituiti da una serie numerica (IP). Questi nomi, corrispondenti ciascuno ad un indirizzo, sono chiamati nomi di dominio. La conversione di un nome di dominio in un indirizzo numerico (IP) è opera di un insieme di basi di dati diffusi in Internet (DNS). I server DNS operano secondo una sequenza ad albero preposta (.com; .org; .gov; ecc.) e secondo i Paesi (.it; .uk; .us; ecc.). Occorre sottolineare, tuttavia, che non vi è corrispondenza biunivoca tra i Paesi figuranti nel nome di dominio e l'indirizzo numerico IP: per esempio, il sito www.redhat.it potrebbe non corrispondere ad una rete italiana. L'estensione di dominio, dunque, non permette di determinare a quale rete (italiana o estera) appartenga l'indirizzo numerico IP. In compenso, si può risalire alla latitudine e

Anteprima della Tesi di Francesco Bertolini

Anteprima della tesi: Forme di aggressione alla persona tramite strumenti telematici, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Francesco Bertolini Contatta »

Composta da 195 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3690 click dal 29/06/2004.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.