Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione di cessione di agenzie di viaggio: un caso

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

- 6 - qui sorgono problemi di varia complessità, che è bene affrontare distintamente per le voci patrimoniali più significative. Immobilizzazioni tecniche La riespressione a valori correnti di sostituzione delle immobilizzazioni tecniche (immobili industriali e commerciali, impianti e macchinari, attrezzature, mobili e macchine d’ufficio, automezzi e così via) va effettuata distintamente per ciascuna unità tecnica. Si richiedono conoscenze specifiche, per cui è frequente il ricorso a stime d’esperto. Di solito si procede in due approssimazioni successive. In primo luogo si determina il costo di riacquisto (se si tratta di unità tecniche dotate di mercato) o il costo di riproduzione (se si tratta di unità tecniche non dotate di mercato); costo di riacquisto o di riproduzione riferito ad un analogo bene strumentale nuovo ed espresso in prezzi correnti (stimati direttamente o indirettamente) al momento della negoziazione. In secondo luogo si operano alcuni abbattimenti del costo a nuovo, atti a esprimere la diminuzione di valore del bene stesso per degrado fisico (usura ecc.) e per obsolescenza collegata a fattori generali (evoluzione tecnologica) e specifici (inadeguatezza del bene strumentale). Trattandosi poi di unità tecniche quotate nel mercato dell’usato, la procedura può essere semplificata calcolando direttamente il costo attuale di riacquisto di un analogo bene strumentale usato. Le immobilizzazioni tecniche assunte in leasing vanno considerate sia fra gli elementi attivi, per un valore di stima determinato secondo le indicazioni precedenti, sia fra gli elementi passivi, per il valore risultante dall’attualizzazione a tasso corrente dei canoni di leasing ancora da versare e del prezzo di riscatto finale.

Anteprima della Tesi di Enrico Facchini

Anteprima della tesi: Valutazione di cessione di agenzie di viaggio: un caso, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Enrico Facchini Contatta »

Composta da 72 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3127 click dal 04/09/2007.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.