Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le nuove metodologie di reclutamento e selezione del personale. Il caso Jobpilot

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

20 Questa tipologia di capitale consente la piena valorizzazione del capitale umano, promuovendo ed agevolando la trasformazione di conoscenza in azione e rendendola una forma durevole di capitale (Lipparini 2000). Alla luce di queste considerazioni, ogni organizzazione dovrebbe essere in grado di identificare e valutare i componenti del capitale intellettuale, attraverso alcuni indicatori e la loro combinazione, in modo tale da orientare i comportamenti e le strategie di impresa e fornire una motivazione degli investimenti in capitale umano, relazionale e strutturale. Bisogna in pratica consolidare le differenti misure di capitale intellettuale in un singolo indicatore, o in un ridotto numero di indicatori, e correlare i cambiamenti intervenuti a livello di capitale intellettuale con i cambiamenti intervenuti nel valore di mercato 13 . 13 Questo approccio analizza i flussi del capitale intellettuale e rientra in quella che viene definita la “seconda generazione” delle pratiche di capitale intellettuale ( Ross 1997).

Anteprima della Tesi di Anna Formisano

Anteprima della tesi: Le nuove metodologie di reclutamento e selezione del personale. Il caso Jobpilot, Pagina 16

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Anna Formisano Contatta »

Composta da 202 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17655 click dal 07/07/2004.

 

Consultata integralmente 71 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.