Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Struttura finanziaria e meccanismo di trasmissione della politica monetaria

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 monetaria sono tipicamente associati ad una elevata inflazione. Sulla base di numerose evidenze empiriche che confermano questa relazione, la maggior parte degli studiosi condivide la validità del principio della “neutralità” della moneta: nel lungo periodo, cambiamenti nell’offerta di moneta possono avere un impatto solo sulle variabili nominali e non su quelle reali. Nel lungo periodo, infatti, il reddito reale è determinato da fattori dal lato dell’offerta come la tecnologia, la crescita demografica, la flessibilità dei mercati. Tuttavia, nel breve periodo, le decisioni di politica monetaria possono influenzare le variabili reali. Il proposito di questo capitolo è passare in rassegna le principali tappe del lungo ed acceso dibattito sul ruolo che la moneta riveste all’interno dell’economia, dibattito che ha caratterizzato l’intera letteratura economica del XX secolo. Successivamente prenderemo in considerazione le principali determinanti dei diversi canali di trasmissione. 2.1. Dai neoclassici (1900) a Bernanke-Blinder (1988): il dibattuto ruolo della moneta. I diversi “canali” che, insieme, rappresentano il meccanismo di trasmissione della politica monetaria, possono essere analizzati percorrendo la strada, lunga quasi un secolo, che la teoria economica ha compiuto nell’attribuire uno specifico ruolo della moneta, e quindi della politica monetaria, nella determinazione delle grandezze economiche reali. Il punto di partenza è rappresentato dalle teorie della

Anteprima della Tesi di Salvatore Camerlingo

Anteprima della tesi: Struttura finanziaria e meccanismo di trasmissione della politica monetaria, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Salvatore Camerlingo Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6542 click dal 07/07/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.