Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I sistemi integrati di gara negli appalti pubblici di forniture e servizi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo primo – I contratti pubblici d’appalto 9 efficacia ed efficienza. Laddove così non avvenisse, l’atto amministrativo sarebbe invalido, mentre il contratto sarebbe valido purché abbia una causa lecita ed i motivi che l’hanno determinato siano anch’essi leciti, indipendentemente dalla sua idoneità o meno al perseguimento del pubblico interesse 26 . In mancanza di tale idoneità sussiste quale parziale rimedio l’attivazione di un giudizio di responsabilità da parte della Corte dei conti 27 . La compresenza di situazioni giuridiche differenziate rappresenta un elemento di notevole diversità rispetto al tipico regime privatistico dei contratti. Ciò ha portato una parte della dottrina a rifiutare il concetto di capacità giuridica generale di diritto privato della pubblica amministrazione, affermando l’esistenza di un principio di specialità o funzionalità in considerazione del fatto che essa giunge alla definizione di un rapporto contrattuale con i privati mediante decisioni assunte con procedimenti pubblicistici e sottoposte alla disciplina degli atti amministrativi 28 . Non mancano altri rilievi critici a tale impostazione, in considerazione della sussistenza di rischi elusivi dei controlli sulla rispondenza dell’agire della pubblica amministrazione ai suoi fini istituzionali, nonché sul rispetto del principio di legalità e sui rischi di compromissione della correttezza dell’operare della pubblica 26 Cass., sez. I civ., 13 ottobre 1986, n. 5983, in Foro it., 1987, I, 850. 27 C. conti, sez. giur. reg. Lazio, 16 luglio 1996, n. 51, in Riv. Corte conti, 1996, 4, 149; 3 febbraio 1999, n. 26, in Riv. Corte conti, 1999, 1, 58; G. D’AURIA, I controlli, in S. CASSESE, Trattato di diritto amministrativo, Milano, Giuffré, II, 1997, 1217. 28 M. DUGATO, Atipicità e funzionalizzazione nell’attività amministrativa per contratti, Milano, Giuffré, 1996, 65 ss.

Anteprima della Tesi di Piergiorgio Martin

Anteprima della tesi: I sistemi integrati di gara negli appalti pubblici di forniture e servizi, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Piergiorgio Martin Contatta »

Composta da 295 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5697 click dal 12/07/2004.

 

Consultata integralmente 19 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.