Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La tutela dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda e di privatizzazione dei servizi pubblici locali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 3. LA DIRETTIVA N. 98/50 La riforma della direttiva n. 77/187 si è realizzata il 29 giugno 1998, originata dalla presa d’atto della difficoltà di inquadrare sistematicamente ipotesi, sempre più diffuse ed inedite, di decentramento o terziarizzazione dell’impresa moderna in una realtà economico-produttiva caratterizzata dal fenomeno della così detta “globalizzazione” 12 . Tale fenomeno ha provocato una trasformazione storica molto evidente anche nel mercato del lavoro, cui ha fatto seguito il passaggio dalla società industriale a quella postindustriale caratterizzata dall’uso dei nuovi strumenti informatici. Si parla, infatti, di società dell’informazione nella quale la tecnologia, i mercati, i consumatori, le imprese si evolvono così rapidamente che la vita media di una organizzazione è scesa da cinquanta a pochi anni. Parallelamente il percorso lavorativo si configura sempre meno come rapporto stabile e definitivo con un’unica azienda e sempre più come passaggio attraverso svariate esperienze in differenti 12 Vedi Diritto del lavoro e nuove forme di decentramento produttivo, atti del convegno A.i.d.l.a.s.s., Trento 4-5 Giugno 1999; relazione di Lambertucci P.

Anteprima della Tesi di Francesco Cesari

Anteprima della tesi: La tutela dei diritti dei lavoratori in caso di trasferimento d'azienda e di privatizzazione dei servizi pubblici locali, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Francesco Cesari Contatta »

Composta da 209 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5400 click dal 13/07/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.