Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La riorganizzazione nel settore automotive: il rapporto con i fornitori e la distribuzione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

18 Il bisogno da soddisfare, allora, cambia e cambia la domanda. Da quel momento la domanda diventa di “sostituzione” e di “plurimotorizzazione”. Com’è facilmente intuibile, la prima concerne l’acquisto di una nuova auto che andrà a sostituire la precedente; la seconda andrà a soddisfare l’esigenza di avere più mezzi a disposizione. Per entrambi i tipi di domanda, la cosa certa è che la scelta dell’auto da acquistare diventa molto più difficile, in quanto deve soddisfare nuovi e precisi bisogni. Una caratteristica peculiare dell’auto, che la distingue nettamente da altri prodotti industriali, è che è depositaria di esigenze e aspettative al contempo precise e numerose, che variano da consumatore a consumatore. Per cui se con la motorizzazione di massa, i costruttori non si preoccupavano della quantità da produrre e della varietà dei modelli proposti (alcune Case sopravvivevano anche producendo un unico modello), poiché praticamente certi di piazzare il loro prodotto, visto che la domanda era nettamente superiore all’offerta, dopo le crisi e al mutamento del mercato, sono costretti ad un brusco risveglio, reso ancora più amaro dall’aver sottovalutato un temibile concorrente come il Giappone che, grazie ad un nuovo modo di intendere e produrre l’auto (come sarà illustrato in seguito) e grazie alla vasta offerta di modelli, conquisterà tra la fine degli anni ’70 e l’inizio degli anni ’80 il suo posto al sole, rompendo il duopolio Europa-Nord America e

Anteprima della Tesi di Umberto Santopietro

Anteprima della tesi: La riorganizzazione nel settore automotive: il rapporto con i fornitori e la distribuzione, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Umberto Santopietro Contatta »

Composta da 205 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 15710 click dal 13/07/2004.

 

Consultata integralmente 31 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.