Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Valutazione delle imprese e merito creditizio alla luce del Nuovo Accordo di Basilea

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 ‰ alla rilevanza delle perdite su crediti, quale elemento che ha contribuito a peggiorare sensibilmente i già poco esaltanti risultati economici degli intermediari creditizi che operano nel nostro Paese; ‰ alla classica attenzione che la nostra autorità di vigilanza ha da sempre riservato al controllo del rischio di credito, in particolar modo negli ultimi tempi in seguito alle proposte di modifica dell’Accordo di Basilea sui requisiti patrimoniali; ‰ al crescente interesse degli investitori all’andamento economico e alle performance delle istituzioni creditizie, ecc. 1.3.1 I concetti chiave di un sistema di Credit Risk Management (CRM) Quando si parla di Credit Risk Management ci si riferisce in genere ad un “sistema integrato di modelli e di strumenti di misurazione che consente, unitamente all’esistenza di idonee strutture organizzative, una gestione finalizzata e ottimale del rischio di credito.” 6 Per cui un adeguato sistema di CRM deve fondarsi innanzitutto sulla chiara individuazione degli obiettivi da perseguire, unitamente alla scelta dei modelli, degli indicatori e degli strumenti per la misurazione del rischio; di fondamentale importanza risulta poi essere la predisposizione degli elementi di carattere organizzativo, che consentono di rendere operativo il modello di misurazione adottato. 5 Cfr. Pogliaghi P., Gaetano A., Vandali W., Rischio di credito e rischi operativi in banca – Un’applicazione nel Credito Cooperativo, 2001

Anteprima della Tesi di Giorgio Belli

Anteprima della tesi: Valutazione delle imprese e merito creditizio alla luce del Nuovo Accordo di Basilea, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Giorgio Belli Contatta »

Composta da 189 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12215 click dal 24/09/2004.

 

Consultata integralmente 32 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.