Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La disciplina del trasporto multimodale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 che si va ad aggiungere a quelle tradizionali 16 , avente caratteristiche tecniche, documenti ed operatori specifici, oltre la disciplina giuridica. Questa nuova realtà ha suscitato il vivo interesse di spedizionieri e armatori 17 , i quali hanno immediatamente intuito i vantaggi che avrebbero ottenuto inserendosi in tali traffici. Gli operatori attivi nel campo multimodale sono quindi nella maggior parte dei casi soggetti già da tempo presenti nelle modalità convenzionali 18 : gli spedizionieri, che assumono contrattualmente anche il trasporto trasformandosi in spedizionieri-vettori 19 ; le compagnie di navigazione, le quali attraverso trasportatori terrestri di propria fiducia assumono l’organizzazione dell’intero ciclo di trasferimento della merce 20 . Agendo tuttavia in questa nuova veste di Operatori Multimodali, le competenze solo in minima parte restano le stesse, divenendo quindi 16 A proposito dei differenti tipi di trasporto si veda BENTIVOGLIO, Profili organizzativi nei diversi tipi di trasporto, in Trasporti, 9, 1976, 36 ss. 17 Si veda al riguardo l’articolo Armatori e spedizionieri si contendono il mercato multimodale, cit., dove sono descritte le strategie delle due fazioni, facendo in particolare riferimento all’esperienza statunitense. 18 Si vedano in proposito le considerazioni di PESLE, Il trasporto multimodale e lo sviluppo economico del Mediterraneo, cit., 129 ss. e di XERRI, Il trasporto nel diritto marittimo, nel diritto della navigazione, nel diritto dei trasporti e sua evoluzione verso l’integrazione del sistema, cit., 34. 19 A proposito dei mutamenti avvenuti riguardo la figura dello spedizioniere nei traffici internazionali, si veda CAPPA, C’è ancora un futuro per lo spedizioniere nel mondo dei trasporti del 2000?, in Le assicurazioni trasporti, n. 49, 1999, 23 ss. 20 Si veda nuovamente l’importante contributo di ORIONE, Appunti per uno studio sul trasporto multimodale, cit., 656.

Anteprima della Tesi di Daniele Ragazzoni

Anteprima della tesi: La disciplina del trasporto multimodale, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Daniele Ragazzoni Contatta »

Composta da 225 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5748 click dal 30/07/2004.

 

Consultata integralmente 28 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.