Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

UMTS: la convergenza multimediale... il futuro attraverso il passato

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Lo sfondo è quello del superamento del modello della comunicazione come trasferimento dell’informazione: non si può più ragionare in termini di emittenti e riceventi, per una serie di ragioni teoriche e pratiche che trovano negli ambienti della comunicazione mediata dal computer un’evidenza anche fisica. Il nuovo paradigma della comunicazione che emerge nel presente lavoro e che viene descritto nel secondo capitolo, è quello della comunicazione come costruzione di un significato condiviso. Le nuove tecnologie della comunicazione mediata dal computer, attraverso i mondi virtuali che riescono a creare, ripropongono in modo diverso i problemi del legame sociale. In un mondo caratterizzato dalla mancanza di confini geografici e di barriere spazio temporali, dalla mancanza della fisicità delle persone, dalla mancanza di una autorità centrale che riesca a regolare l’accesso o la vita all’interno del cyberspazio, anche le relazioni interpersonali tra le persone sono destinate a modificarsi, sia all’ interno dei mondi virtuali, che nella vita odierna nel mondo fisico. Attraverso la descrizione dei vari strumenti comunicativi a disposizione del popolo del cyberspazio si è messo in evidenza come le caratteristiche di ognuno di questi diano origine ad ambienti temporali e relazionali diversi e, di conseguenza, a diverse possibilità di interazione e di conoscenza tra le persone. In particolare, si è cercato di porre attenzione a tutte le nuove forme di comunicazione che prendono in considerazione anche gli aspetti visuali dell’interazione, proprio per sottolineare che anche nella comunicazione mediata dal computer si sta sviluppando una tendenza nuova, che favorisce un contatto il più possibile simile a quello faccia-a-faccia e che vedrà la sua realizzazione nella videochiamata Umts. La rete e il computer non solo hanno modificato i legami relazionali interpersonali, ma hanno stravolto il modo e le forme di fruizione tipiche dei mass media.

Anteprima della Tesi di Piergiuseppe Carnevale

Anteprima della tesi: UMTS: la convergenza multimediale... il futuro attraverso il passato, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Piergiuseppe Carnevale Contatta »

Composta da 304 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4520 click dal 31/08/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.