Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Misura del rapporto segnale/interferenza co-canale nei sistemi di telefonia cellulare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

settore delle telecomunicazioni. Queste nuove tecnologie sono ormai presenti in quasi tutti i settori, dal mondo del lavoro al mondo ludico. Internet Wireless I sistemi radiomobili di terza generazione hanno la capacità di integrare sia il classico servizio di telefonia vocale e di scrittura di brevi messaggi di testo (SMS - Short Message Service), sia applicazioni associate a Internet. Attualmente il servizio utilizzato dai sistemi GSM è il WAP (Wireless Application Protocol), che permette l’accesso ad una particolare categoria di informazioni puramente di testo. In futuro sarà possibile, grazie alla banda larga e ad una gestione migliore dei dati, connettersi alla rete dal proprio terminale mobile e avere accesso al mondo Web nella sua totale multimedialità. Fixed Wireless La connessione dell’ultimo miglio, cioè il tratto telefonico via cavo che va dalla centrale di quartiere alle singole abitazioni, ha sempre rappresentato uno dei maggiori problemi nel ca- blaggio di una rete, sia in termini di larghezza di banda, sia come costo di implementazione. La soluzione che si sta attualmente adottando prevede la sostituzione di questo tratto di linea tradizionale con cavi in fibra ottica, che permettono di aumentare la velocità e l’affidabilità delletrasmissioni,ancheseconcosti relativamente superiori. La tecnica fixed wireless utilizza un collegamento radio nell’ultimo miglio: i dati vengono trasmessi e ricevuti via etere, minimizzando così la necessità di collegamenti fisici e limitando notevolmente i costi di cablaggio. Le distanze di copertura tipiche variano dai 30 ai 300 metri e l’ambiente strutturale ideale per l’implementazione di una soluzione di questo genere è rap- presentato da un grosso edificioodauncampus.Ilflusso di informazioni tipico che può essere trasmesso con questo sistema è dell’ordine di 1,6 Mbps, espandibile fino a circa 4 Mbps. Short-range wireless per applicazioni SOHO (Small Office Home Office) Accanto ai tradizionali dispositivi elettronici analogici domestici, come la TV, il videoregistra- tore, l’impianto stereo, il telefono e così via, si sono affiancati nuovi apparecchi digitali, quali il PC, il DVD, la videocamera, il PDA, il telefono cellulare, ecc. In questo ambito, si avverte sem- 15

Anteprima della Tesi di Luca Bellomo

Anteprima della tesi: Misura del rapporto segnale/interferenza co-canale nei sistemi di telefonia cellulare, Pagina 6

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Luca Bellomo Contatta »

Composta da 188 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1209 click dal 31/08/2004.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.