Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le Risorse Umane quale fattore strategico nella competizione aziendale futura: le aziende di TLC.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Sono due, principalmente, le correnti di pensiero attorno alle quali si sviluppa il dibattito relativo alla conduzione delle R.U.: ‰ L’approccio evoluzionista 3 ‰ L’approccio Resource Based 4 . L’approccio evoluzionista si basa sullo sviluppo delle risorse in relazione alle mutevoli circostanze ambientali con le quali l’Impresa si deve confrontare. Tale approccio presuppone l’esistenza di Risorse ampiamente “testate” in relazione alle funzioni assolte o da assolvere in futuro, ed al contempo in grado di evolversi coerentemente con le scelte strategiche che di volta in volta sono assunte dall’Impresa. L’evoluzione è garantita dalla variazione della conoscenza che a sua volta avviene grazie all’interazione tra il regime tecnologico vigente e le competenze tecnologiche già presenti nell’Impresa. Questo genera delle nuove «risorse cognitive» le quali dovranno essere diffuse in tutte le R.U. aziendali, sì da costituire un patrimonio dell’Azienda stessa, considerato però non stabile. Infatti, in presenza delle note innovazioni tecnologiche, il processo dovrà essere ripetuto e dovrà comprendere anche la fase della «dinamica settoriale», ossia il processo che ha portato all’arricchimento cognitivo dell’Impresa dovrà essere diffuso anche verso i partners imprenditoriali, in modo tale da mantenere una 3 Nelson R. R. – Winter S. G. “Evolutionary theory of economic change”, October: 1985. 4 Rumelt R.P. “Fundamental Issues in Strategy: a research Agenda”, Harvard Business School Press: 1984; Teece D. J. “Managing intellectual Capital: Organizational, Strategic and Policy Dimension”, Clarendon Lectures on Management Studies: 2000.

Anteprima della Tesi di Maurizio Buccolini

Anteprima della tesi: Le Risorse Umane quale fattore strategico nella competizione aziendale futura: le aziende di TLC., Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Maurizio Buccolini Contatta »

Composta da 146 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4084 click dal 03/09/2004.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.