Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La riforma Mac Sharry nel Veneto: un'analisi del settore dei seminativi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 Ora, nei Paesi industrializzati si interviene per difendere principalmente i redditi degli agricoltori ed evitare l'abbandono delle campagne. Sono utilizzate misure diverse le quali vengono riunite dagli studiosi di economia agraria in tre categorie: interventi sul mercato dei prodotti, interventi sulla struttura produttiva e sul mercato dei fattori e interventi per l'aumento della produttività. La modalità più comune è quella del prezzo garantito dei prodotti sui quali si fonda l'economia agricola di un Paese; per mantenere alti i prezzi, appositi organismi pubblici ritirano la merce eccedente. Le derrate così acquisite vengono immagazzinate per utilizzarle nei periodi di scarsa produzione, date in beneficenza o mandate al macero. Così tra gli anni Trenta e Cinquanta sorsero le "organizzazioni nazionali di mercato" di diversi Paesi dell'Europa occidentale. Si trattava di complessi di disposizioni sostanzialmente protezionistici che, pur avendo proprie caratteristiche, presentavano una stessa impostazione, vale a dire erano basate sul sostegno ai prezzi.

Anteprima della Tesi di Michele Verona

Anteprima della tesi: La riforma Mac Sharry nel Veneto: un'analisi del settore dei seminativi, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Michele Verona Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1027 click dal 01/09/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.