Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

INTRODUZIONE Questo lavoro si propone di affrontare il tema dell’Embedded Value, cioè del “valore” di una Compagnia di assicurazioni sulla vita, partendo dalle modalità di calcolo e arrivando a considerarlo come uno strumento di gestione, pianificazione e scelte strategiche da parte della Compagnia stessa. Esso si inserisce quindi nell’ambito, più ampio, delle discussioni, tipiche dell’ultimo decennio, sulle valutazioni dell’azienda e sulla gestione del valore creato. Negli ultimi anni, infatti, i vertici delle grandi aziende di tutti i settori, non solo quello assicurativo, si sono trovati sempre più di frequente ad affrontare tre grandi problematiche fino a qualche anno fa tipiche del solo mondo anglosassone: 1) quale metro di valutazione dei propri piani operativi e strategici proporre agli azionisti, e su quali basi comunicare i propri progressi verso tali obiettivi? 2) Come assicurarsi che il decentramento delle responsabilità porti a decisioni effettivamente in linea con gli obiettivi generali dell’azienda? 3) Come legare obiettivi strategici e operativi a un sistema di retribuzioni e incentivi efficace nel medio-lungo periodo e non solo nel breve? La valutazione dell’azienda, quindi, da puro “esercizio di finanza”, confinato a fasi di acquisizione o cessione di aziende o parti di esse, è ormai diventata in 1

Anteprima della Tesi di Cristina Rossi

Anteprima della tesi: L’Embedded Value come strumento nelle scelte strategiche di una compagnia vita, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative

Autore: Cristina Rossi Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6341 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.