Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sincronizzazione di Trama Non Coerente in Presenza di Errore di Frequenza

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 La Sincronizzazione di Trama sto contesto, definendo diverse strategie per il riconoscimento delle varie trame da parte del ricevitore. L’approccio di più largo impiego è sicura- mente quello che prevede l’utilizzo di una Unique Word (UW), cioè di una sequenza di bit nota a priori, inviata al ricevitore o sullo stesso canale in cui sono mandati anche i dati oppure su un canale dedicato. Quando il ricevitore rileva la presenza di tale UW si rende conto che sta per iniziare una nuova trama e questo consente una sincronizzazione del flusso di da- ti evitando errori che porterebbero ad una progressiva degenerazione del collegamento. 1.1 UW per la Sincronizzazione di Trama 1.1.1 Trasmissione della UW su Canale Dati Sicuramente il metodo più usato per ottenere una corretta sincroniz- zazione è quello di collocare, con tecnica TDM, la UW nella sequenza di dati; in questo scenario è pertanto necessario definire delle procedure che consentano di individuare la UW, distinguendola dai bit che costituiscono il resto della trama. Per questo scopo ci si avvale di solito di una corre- lazione nel ricevitore tra il segnale ricevuto e una copia locale nota della UW. La rivelazione, a questo punto, si può basare su un confronto del ti- po Threshold Crossing (attraversamento di soglia) o di Taking the MAXimum (individuazione del massimo). Quando ci si avvale di un criterio TC, cioè si opera un confronto con un valore di soglia, bisogna definire un regola da adottare in base alla qua- le decidere se la UW è stata rivelata oppure no. Tale regola di decisione ottima (basata normalmente sul criterio ML) risente degli effetti causati dai dati che circondano la UW stessa. Se si ipotizza che i dati e la UW sia- no reali, si osserva che, nel caso di UW periodicamente inserite nel flusso dei dati, è possibile limitare l’effetto di disturbo, con un termine corretti- vo nell’uscita del correlatore, così che la complessità della regola ML sia all’incirca la stessa della regola di correlazione ordinaria. Per esempio, se si considera una trama lunga N e una UW lunga L

Anteprima della Tesi di Matteo Iubatti

Anteprima della tesi: Sincronizzazione di Trama Non Coerente in Presenza di Errore di Frequenza, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Matteo Iubatti Contatta »

Composta da 90 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 530 click dal 02/09/2004.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.