Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il fascista Paolo Orano, giornalista e primo storico del giornalismo (1919-1945)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

XIII dalle apparenze dottrinali” e avuto ragione di tutte “le maschere della libertà” e di tutti i “camuffamenti e travestimenti” delle formule e delle teorie sociali e politiche 25 . La sua storia, sebbene caratterizzata da tratti distintivi peculiari e - per certi versi - unici, è comune a molti giovani di quella generazione che ha avuto nella prima guerra mondiale il suo centro gravitazionale e che ha trovato nel fascismo il suo elemento catalizzatore. Un aiuto forse decisivo nel dipanare l’intricata matassa dell’iter intellettuale di Orano, mi è venuto da documenti autografi inediti di prima mano, che ho avuto la fortuna di consultare direttamente grazie alla cortese disponibilità del nipote di Orano, il sig. Vittorio (figlio del secondogenito di Paolo, Marcello), da me personalmente rintracciato e contattato. Si tratta di alcuni diari che Paolo Orano ha tenuto quasi quotidianamente per quasi mezzo secolo, dei taccuini ricchi di annotazioni di ogni genere nei quali agli appunti di genere squisitamente personale si alternano commenti e riflessioni di carattere generale, sulla situazione politica e sociale o su qualsiasi altro campo d’indagine che rivesta una qualche potenziale attrattiva per l’autore. In quelle pagine, che nel corso del mio lavoro ho scelto di indicare con la denominazione di Brogliaccio, ho scoperto un Orano spesso alquanto diverso da quello a volte retorico e ampolloso delle occasioni pubbliche. Oltre a fornirmi testimonianze e informazioni utili e preziose, la dimensione psicologica in cui ho avuto la possibilità di 25 Cfr. P. ORANO, Lode al mio tempo, 1895-1925, Bologna, Casa Editrice Apollo, 1926, dalle pp. 25-32.

Anteprima della Tesi di Cesare Maraglio

Anteprima della tesi: Il fascista Paolo Orano, giornalista e primo storico del giornalismo (1919-1945), Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cesare Maraglio Contatta »

Composta da 471 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5113 click dal 08/09/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.