Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il fascista Paolo Orano, giornalista e primo storico del giornalismo (1919-1945)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

IX Orano sviluppa le sue posizioni antisemite” 10 . A sostegno di un argomento così delicato ho volutamente addotto una mole di documentazione e di testimonianze estremamente dettagliata, ricca di confronti, parallelismi e giustapposizioni fra saggi di autori diversi fra i quali segnalo – in particolare - Renzo De Felice 11 , Michele Sarfatti 12 , Francesco Germinario 13 e Alberto Burgio 14 . Un approfondimento che forse va oltre gli intenti della mia trattazione ma la questione della razza in Orano è un argomento complesso che lascia aperto un problema ulteriore, consistente nel giudizio etico e morale sulla sua opera. Nel corso del mio lavoro ho cercato di mantenere un’impostazione fedele ai criteri di obiettività e scientificità che dovrebbero essere i presupposti indispensabili di qualsiasi ricerca storica e, dopo oltre un anno e mezzo di studio interamente votato all’indagine e alla conoscenza di un personaggio 10 Cfr. FRANCESCO GERMINARIO, Latinità, antimeridionalismo e antisemitismo negli scritti giovanili di Paolo Orano (1895-1911), in BURGIO ALBERTO (a cura di), Nel nome della razza. Il razzismo nella storia d’Italia 1870-1945. Atti del convegno di Bologna, 13-15 novembre 1997, il Mulino, Bologna 1999, p. 105-114, p. 114. 11 Di R. DE FELICE si veda, soprattutto, Storia degli ebrei italiani sotto il fascismo, Milano, Mondadori, 1977, ma anche Mussolini il duce, pt.2: Lo stato totalitario. 1936-1940, Torino, Einaudi, 1996. 12 M. SARFATTI, Gli ebrei nell’Italia fascista: vicende, identità, persecuzione, Torino, Einaudi, 2000. 13 Di F. GERMINARIO si veda, soprattutto, op. cit ; pp. 105-114, ma anche Razza del Sangue, razza dello Spirito: Julius Evola, l’antisemitismo e il nazionalsocialismo (1930-43), Torino, Bollati Boringhieri, 2001. 14 A. BURGIO (a cura di), Nel nome della razza. Il razzismo nella storia d’Italia 1870-1945. Atti del convegno di Bologna, 13-15 novembre 1997, il Mulino, Bologna 1999; Id. e CASALI LUCIANO (a cura di), Studi sul razzismo italiano, Bologna, CLUEB, 1996.

Anteprima della Tesi di Cesare Maraglio

Anteprima della tesi: Il fascista Paolo Orano, giornalista e primo storico del giornalismo (1919-1945), Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Cesare Maraglio Contatta »

Composta da 471 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5114 click dal 08/09/2004.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.