Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il franchising internazionale nel settore moda

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Il sistema franchising 1 1 CAPITOLO PRIMO IL SISTEMA FRANCHISING 1.1 Le origini e l’evoluzione del franchising Il termine inglese franchising, in lingua francese “franchise”, corrisponde all’espressione italiana “franchigia” che esprime il concetto di libertà e di privilegio. Nel Medio Evo la franchigia era il privilegio con cui si concedevano autonomie sia agli Stati che ai cittadini. Una città “franca” era, nel feudalesimo, una comunità che aveva ottenuto da Re o dal Signore una dispensa permanente dal tributo e che disponeva del diritto di libera circolazione delle persone e delle cose, per cui ancora oggi si usa la parola “franchigia” per indicare alcune situazioni di esonero da tasse o tributi o per indicare alcune libertà commerciali (porto franco, franchigia postale/doganale/assicurativa) 1 . L’espressione franchising nell’ambito contrattuale, non ha perso completamente il suo significato originario. Ancora oggi, tale espressione designa un’operazione commerciale mediante la quale un imprenditore concede ad un altro imprenditore una sorta di “privilegio”, cioè il diritto per quest’ultimo di utilizzare, nell’esercizio della propria attività economica, i segni distintivi e la formula industriale o distributiva del primo. In altre parole, per franchising si intende una forma di collaborazione tra due imprese, giuridicamente ed economicamente indipendenti, in virtù della quale la prima (franchisor) concede, dietro corrispettivo, alla seconda (franchise) la facoltà di entrare a far parte della propria catena di franchising, con il diritto di sfruttare, a determinate condizioni e dietro 1 Amoroso M., Bonani G., Grassi P., Il franchising. Valutare organizzare e gestire un’attività di franchising., Edizioni Il sole 24 ore, Milano, 2001

Anteprima della Tesi di Maria Rosaria Lagrasta

Anteprima della tesi: Il franchising internazionale nel settore moda, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maria Rosaria Lagrasta Contatta »

Composta da 144 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 10074 click dal 08/09/2004.

 

Consultata integralmente 58 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.