Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Calcolo delle prestazioni di torri evaporative con dispositivo anti pennacchio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 CALCOLO DELLE PRESTAZIONI DI TORRI EVAPORATIVE CON DISPOSITIVO ANTI-PENNACCHIO 1. INTRODUZIONE La fabbrica della STMicroelectronics di Crolles richiede per i propri processi produttivi di smaltire una quantità consistente di calore proveniente dal raffreddamento dei macchinari per la produzione dei microchip e dagli impianti di condizionamento dell’aria delle camere bianche e degli altri locali. Lo smaltimento del calore è necessario in molti impianti sia di tipo industriale, sia civile. 1.1 Lo smaltimento del calore Le soluzioni possibili per lo smaltimento del calore sono principalmente tre: - Raffreddamento ad acqua in circuito aperto. Si utilizzano degli scambiatori di calore in cui da un lato circola il fluido da refrigerare, dall'altro acqua fredda proveniente da fiumi, laghi, dal mare, o da un acquedotto, che viene scaricata più calda. Sono necessarie grandi quantità d'acqua. - Raffreddamento ad aria. Il calore è ceduto attraverso riscaldamento sensibile dell'aria ambiente. Sono necessarie grandi superfici di scambio e grandi

Anteprima della Tesi di Emanuele Vitalini

Anteprima della tesi: Calcolo delle prestazioni di torri evaporative con dispositivo anti pennacchio, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Ingegneria

Autore: Emanuele Vitalini Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5084 click dal 08/09/2004.

 

Consultata integralmente 20 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.