Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fenomeni di trasporto in carrier farmaceutici

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 14 Le microsfere formatisi vengono separate dalla fase acquosa, lavate ed essiccate. Fig.1.4 Rappresentazione schematica della tecnica a singola emulsione con evaporazione del solvente Il solvente che deve essere usato per la fase dispersa deve possedere le seguenti caratteristiche: ξ Capacità di dissolvere il polimero ξ Immiscibilità con la fase continua ξ Alta volatilità ξ Bassa tossicità Il cloruro di metilene e l’acetonitrile sono solventi che soddisfano le prime tre condizioni, ma sono tossici, pertanto bisogna assicurarsi di averli rimossi completamente dalle particelle.

Anteprima della Tesi di Miriam Petitti

Anteprima della tesi: Fenomeni di trasporto in carrier farmaceutici, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Miriam Petitti Contatta »

Composta da 180 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2355 click dal 10/09/2004.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.