Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Montagna del Sole: proposte per la destagionalizzazione del turismo e la valorizzazione del promontorio del Gargano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 di sviluppo nell’ambito dei P.O.R.) per la realizzazione di un programma esecutivo di interventi di interesse comune, nei seguenti campi: - Sviluppo Locale; - Beni culturali; - Trasporti e Viabilità; - Acqua. per i quali il CIPE 1 assegna alla regione 617,225 miliardi di lire, così ripartiti tra i diversi Accordi di Programma Quadro: - Sviluppo Locale 15%; - Beni Culturali 15%; - Trasporti e viabilità 40%; - Acqua 30%; Sebbene l’Accordo Quadro “Sviluppo Locale” non rivesta particolare importanza in termini di risorse finanziarie, molte sono le novità programmatiche che la Regione intende introdurre in un campo su cui sono concentrate molte attenzioni. La competenza regionale in materia di sistemi produttivi locali sta sostanzialmente modificandosi attraverso una serie di emendamenti normativi in atto: la possibilità concessa alla Regione di individuare i distretti industriali e i sistemi produttivi locali; il trasferimento alle Regioni degli incentivi industriali; la possibilità di regionalizzare uno degli strumenti cruciali nelle politiche per la concessione di incentivi alle imprese ai sensi della l. 488/92, tramite l’indicazione da parte della regione di priorità settoriali; infine l’individuazione nell’ambito dei P.O.R., di aree di concentrazione produttiva. Se da un lato ciò consentirebbe di esprimere una strategia unitaria, attraverso una programmazione integrata dei diversi assi di sviluppo, dall’altro potrebbe paralizzare la macchina burocratica regionale, che si ritroverebbe con una molteplicità di competenze e di iniziative da gestire e coordinare. 1 Commissione Interministeriale per la Programmazione Economica.

Anteprima della Tesi di Rossella Calabrese

Anteprima della tesi: La Montagna del Sole: proposte per la destagionalizzazione del turismo e la valorizzazione del promontorio del Gargano, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Architettura

Autore: Rossella Calabrese Contatta »

Composta da 293 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3591 click dal 21/09/2004.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.