Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La gestione del capitale come mezzo per la creazione di valore per gli azionisti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 L’ammontare idoneo da detenere è quello in grado di assolvere contemporaneamente gli obblighi imposti dalla vigilanza e le esigenze del mercato. La necessità di trovare un equilibrio soddisfacente tra i diversi punti di vista individuati e le varie dimensioni gestionali coinvolte è l’obiettivo prioritario della moderna gestione bancaria. A tal fine l’utilizzo della capital allocation e degli strumenti di ottimizzazione della struttura finanziaria rendono questo compito più agevole. In sintesi, il capitale è al tempo stesso una rete di protezione, a presidio di perdite inattese, e uno strumento per mostrare al mercato la propria stabilità, la propria solvibilità, e non meno importante, la propria capacità di creare valore.

Anteprima della Tesi di Marcello Miali

Anteprima della tesi: La gestione del capitale come mezzo per la creazione di valore per gli azionisti, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Marcello Miali Contatta »

Composta da 224 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4058 click dal 15/09/2004.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.