Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Cooperazione e Competizione nel Trasporto Pubblico Locale: il Caso Metronapoli

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 Le aziende di Trasporto Pubblico Locale 19 • prospettica, tesi ad avvantaggiare l'azienda con opportunità di innovazioni siano essi di processo o di prodotto, e di progresso conoscitivo a livello di competenza del personale e di progresso tecnologico. Naturalmente, di questi obiettivi se ne deve tenere debitamente conto durante la fase di pianificazione strategica. Per misurare e controllare tale pianificazione inoltre, occorre tener presente i seguenti aspetti: • la definizione di parametri-obiettivo per i risultati che si intende raggiungere; • la definizione di parametri-obiettivo per le determinanti (driver) di tali risultati; • la definizione di parametri-obiettivo per gli incentivi (LIBERATORE, 2001; pp. 13-17). Si tratta di misure che rispondono a tre diverse domande: "Cosa vogliamo ottenere"; "da cosa dipende ciò che vogliamo ottenere"; "come possiamo fare per ottenerlo". Va detto comunque che gli obiettivi di driver e di incentivi possono benissimo coincidere se non insorgono problemi in sede organizzativa. La distinzione è utile se si ritiene che i driver siano particolarmente motivanti,

Anteprima della Tesi di Fabio Musella

Anteprima della tesi: Cooperazione e Competizione nel Trasporto Pubblico Locale: il Caso Metronapoli, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Musella Contatta »

Composta da 328 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2685 click dal 17/09/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.