Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Innovazione e sviluppo locale: esperienze a confronto

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

PARTE PRIMA CAPITOLO 1: Toulouse e L’Haute-Garonne Pagina 13 Figura 1.3 La struttura dell’impego nei Midi-Pyrénées (1999): Agricoltori Artigiani Commercianti Dirigenti Quadri Professioni intermedie Impiegati Operai Midi- Pyrénées 5,8% 8% 12,4% 23% 28,4% 22,4% Francia 2,7% 6,7% 13,1% 23,1% 28,9% 25,4% L’occupazione agricola è più del doppio della media nazionale, anche artigiani commercianti e imprenditori hanno un'incidenza superiore, mentre gli operai sono relativamente meno 5 . Nonostante i forti incrementi occupazionali dell’ultimo decennio, persiste un livello di disoccupazione elevato, leggermente superiore alla media nazionale (9,2% contro 9% nel 99) che è inoltre associato ad un basso tasso di popolazione attiva (53% contro 55%). Nell’Haute-Garonne si ha il livello più elevato di disoccupazione, il 10,3% 6 . Il dipartimento a cui appartiene Tolosa al contrario del resto della regione, si presenta con una ridotta specificità rispetto alle produzioni nazionali. Quindi, esiste una certa somiglianza rispetto alla specializzazione nazionale, con una grande rilevanza dei servizi commerciali e non commerciali, mentre l’industria è legata soprattutto all’aeronautico-spaziale e all’elettronica. L’elevato peso del terziario deve essere messo in relazione anche ad alcune attività che sono fondamentali per la realizzazione del prodotto, ma che non sono classificate come industriali, come ad esempio lo sviluppo del software. Questa differenza netta, fra Haute-Garonne e resto della regione, si riscontra anche nella dimensione media delle imprese, molto più alta nel dipartimento (8,4 contro 5,6). Inoltre a livello regionale si ha una dispersione geografica delle attività produttive mentre considerando solo l’Haute-Garonne vi è una forte concentrazione territoriale intorno a Toulouse. 5 http://www.midi-pyrenees.cci.fr/f1chiffres.htm, camera di commercio regionale su dati INSEE 99. 6 http://www.midi-pyrenees.cci.fr/f1chiffres.htm, camera di commercio regionale su dati INSEE, DRTEFP, UNEDIC, ANPE.

Anteprima della Tesi di Maurizio Secco

Anteprima della tesi: Innovazione e sviluppo locale: esperienze a confronto, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Maurizio Secco Contatta »

Composta da 122 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4493 click dal 20/09/2004.

 

Consultata integralmente 11 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.