Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Commissione Parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 il ritrovamento di documenti scritti da Moro durante il sequestro) intervennero ad ampliare i compiti e i limiti temporali del periodo indagato dalla Commissione. Nel corso della XII legislatura la Commissione venne ricostituita con un nuovo organico e un nuovo presidente eletto nella persona del senatore Giovanni Pellegrino. Quest’ultimo intraprese la guida dell’organismo parlamentare partendo dalla convinzione che la storia del paese fosse già suscettibile, per grandi linee, di una lettura organica e coerente, tanto più forte quanto più si adottava una prospettiva di insieme. Così la Commissione si impegnò nella ricerca di un filo unitario che legasse i singoli episodi, oggetto di indagini separate nelle precedenti legislature, il cui risultato doveva essere un'unica relazione di maggioranza che autorizzasse una lettura unitaria del passato. Tuttavia tale relazione non fu mai approvata e al suo posto venti elaborati sono stati consegnati dai vari commissari riguardanti tutte le materie indagate dalla Commissione: Gladio, Piano Solo, caso Moro, piazza Fontana ecc. La ragione apparente è stata la mancanza di accordo tra i vari Commissari ma anch’essa merita di essere indagata più a fondo. La Commissione Stragi è sempre stata accusata dal centro-destra di essere uno strumento di governo nelle mani della sinistra e di seguire, con le sue inchieste, il piano della vecchia dirigenza del Pci guidata da Ugo Pecchioli.

Anteprima della Tesi di Francesca Migliorini

Anteprima della tesi: La Commissione Parlamentare d'inchiesta sul terrorismo in Italia e sulle cause della mancata individuazione dei responsabili delle stragi, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Francesca Migliorini Contatta »

Composta da 182 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4678 click dal 28/09/2004.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.