Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La marca come strumento di valorizzazione della conoscenza e delle relazioni

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

NOTA METODOLOGICA VII L’obiettivo è quello di dimostrare la valenza della marca quale vettore di apprendimento e di esplicitazione della conoscenza dai consumatori, derivante dalle relazioni istaurate con essi. La marca assume tale veste, quando riesce a creare una comunità (reale/virtuale) di consumatori/clienti, dalla quale attinge le informazioni sulle nuove tendenze di consumo concernenti sia i beni attualmente incorporati, sia nuove opportunità di prodotto (line o brand stretching). Per dimostrare tale tesi il lavoro prende le mosse dalla genesi della marca e dal suo mutevole rapporto con i consumatori nel tempo, osservando l’evoluzione della marca parallelamente a quella del consumatore e dell’orientamento del marketing. Sempre il primo capitolo, si sofferma sulle diverse concezioni teoriche del consumatore moderno e sui differenti approcci per conquistarlo; è stato introdotto, infine, il concetto di valore della marca e sono stati esplorati i diversi livelli di potenzialità in essa insiti, nonché le modalità di attivazione degli stessi. Il secondo capitolo, ha ad oggetto l’analisi di un modello evolutivo, teso allo studio delle modalità di costruzione e di sistematico accrescimento del valore della marca. Per valore della marca si è inteso sia il potenziale di crescita, che questa risorsa è in grado di generare attraverso l’accumulazione e lo sviluppo della conoscenza dai consumatori, sia la durata e l’entità dei flussi economici derivanti dalle relazioni di mercato da essa attivate. Partendo dalle componenti cognitive della marca, il modello evolutivo proposto, evidenzia il percorso sottostante alla continua alimentazione del valore di questa risorsa; che sfocia nell’astrazione del valore del brand, da quello dei prodotti che incorpora, che gli consente di esplorare nuovi business innescando, in tal modo, un nuovo processo evolutivo. Il capitolo si chiude con la rassegna delle metodologie di misurazione del valore della marca.

Anteprima della Tesi di Salvatore Martiello

Anteprima della tesi: La marca come strumento di valorizzazione della conoscenza e delle relazioni, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Salvatore Martiello Contatta »

Composta da 276 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2717 click dal 23/09/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.