Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le garanzie assicurative nella finanza aziendale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

19 In termini molto riassuntivi la procedura del VaR richiede la determinazione dell’orizzonte temporale di smobilizzo, la determinazione del livello di significatività del VaR (95%, 99%), una rappresentazione sintetica dei flussi di cassa del portafoglio, una suddivisione di tali flussi in funzione del mercato di riferimento e delle scadenze –buckets-, la determinazione di un tasso di sconto con il quale valorizzare il portafoglio, della volatilità e della matrice di correlazione delle attività in portafoglio. La grande importanza del VaR sta nel suo utilizzo anche in imprese non finanziarie esposte a fonti di rischio finanziario: tale misura permette sia di dare una visione unitaria della situazione di rischio aziendale, che di avere informazioni circa le diverse fonti di rischio, consentendo l’allocazione ottimale del capitale alle singole business unit 39 . Come ogni modello, anche il VaR presenta alcuni problemi. In primo luogo, in portafogli con un elevato numero di titoli diversi esiste un trade-off tra l’esigenza di una rappresentazione sintetica e la necessità di conservare una misura informativa del rischio (a tal proposito, per ridurre la dimensione del problema può essere utile l’utilizzo di cluster analysis, analisi fattoriali o reti neurali 40 ). In secondo luogo, esiste il problema della non normalità della distribuzione delle perdite 41 : se, come avviene, nel calcolo si utilizza per semplicità una distribuzione normale, occorre tenere presente che le probabilità di eventi estremi è 39 “Value at Risk: Questioni di Frontiera” in http://polyhedron.it . 40 “La maledizione della Dimensione” in http://polyhedron.it . 41 E’ evidente anche a livello grafico che la distribuzione è positivamente asimmetrica e presenta una coda destra spessa.

Anteprima della Tesi di Antonietta Belletti

Anteprima della tesi: Le garanzie assicurative nella finanza aziendale, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Antonietta Belletti Contatta »

Composta da 153 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5249 click dal 28/09/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.