Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

TC spirale ad alta risoluzione nello studio del parenchima polmonare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Introduzione L’applicazione di software dedicati ad alta risoluzione spaziale e di contrasto e la possibilità di eseguire strati sottili di 1 mm di spessore permettono di ottenere, in tomografia computerizzata, acquisizioni di immagini del parenchima polmonare che possono essere paragonate ad un esame macroscopico su reperto autoptico. La metodica consente, infatti, l’identificazione dei lobuli secondari (vale a dire le più piccole porzioni di parenchima delimitate da setti connettivali) e la caratterizzazione delle alterazioni morfologiche intralobulari ed interlobulari indotte da varie patologie. L’associazione di tali programmi alle acquisizioni volumetriche ottenibili con i più nuovi apparecchi di TC spirale ha migliorato notevolmente lo studio del polmone, poiché dalla scansione rapida e continua dell’intero torace e dalla possibilità di ricostruire a posteriori sezioni passanti per qualunque piano derivano una riduzione degli artefatti da movimento, un aumento della capacità di individuare e caratterizzare lesioni focali e una più agevole esecuzione dell’esame su pazienti non collaboranti (bambini, anziani, politraumatizzati).

Anteprima della Tesi di Nicola Biccari

Anteprima della tesi: TC spirale ad alta risoluzione nello studio del parenchima polmonare, Pagina 1

Tesi di Laurea

Facoltà: Medicina e Chirurgia

Autore: Nicola Biccari Contatta »

Composta da 102 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7802 click dal 05/10/2004.

 

Consultata integralmente 10 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.