Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Riforma ''Biagi''. Titolo V. Tipologie contrattuali a orario ridotto, modulato o flessibile: lavoro intermittente, ripartito e a tempo parziale.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 autorizzazione, provvedendo contestualmente all’iscrizione delle agenzie nell’albo. Decorsi 2 anni, su richiesta del soggetto autorizzato, entro i 90 giorni successivi rilascia l'autorizzazione a tempo indeterminato subordinatamente alla verifica del corretto andamento dell’attività svolta. Ad ogni modo, se i termini previsti decorrono inutilmente, la domanda di autorizzazione provvisoria o a tempo indeterminato si intende accettata. 6 Le agenzie autorizzate devono comunicare all’autorità concedente, nonché alle Regioni e alle Province autonome competenti, gli spostamenti di sede, l'apertura delle filiali o succursali, e la cessazione dell’attività ed hanno inoltre l'obbligo di fornire all’autorità concedente tutte le informazioni da questa richieste. L'iscrizione all'albo nella sezione delle agenzie di somministrazione di lavoro abilitate allo svolgimento di tutte le attività, comporta automaticamente l'iscrizione dell’agenzia alle altre sezioni dell’albo, mentre l'iscrizione all'albo nella sezione delle agenzie di intermediazione comporta automaticamente l'iscrizione dell’agenzia alle sezioni di ricerca e selezione del personale e a quelle di supporto alla ricollocazione professionale. I requisiti richiesti per l'iscrizione all'albo sono: a) la costituzione dell’agenzia nella forma di società di capitali ovvero cooperativa o consorzio di cooperative, italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea; 7 b) la sede legale o una sua dipendenza nel territorio dello Stato o di altro Stato membro dell’Unione europea; c) la disponibilità di uffici in locali idonei allo specifico uso e di adeguate competenze professionali, dimostrabili per titoli o per specifiche esperienze nel settore delle risorse umane o nelle relazioni industriali; d) in capo agli amministratori, ai direttori generali, ai dirigenti muniti di rappresentanza e ai soci accomandatari: assenza di condanne penali, anche non definitive, ivi comprese le sanzioni sostitutive di cui alla legge 24 novembre 1981, n. 689, per delitti contro il patrimonio, per delitti contro la fede pubblica o contro l'economia pubblica, per il delitto previsto dall'articolo 416-bis del codice penale, o per delitti non colposi per i 6 L'autorizzazione non può essere oggetto di transazione commerciale. 7 Per le agenzie di ricerca e selezione del personale e per quelle di supporto alla ricollocazione professionale è ammessaanchelaformadellasocietàdipersone.

Anteprima della Tesi di Fabio Sacco

Anteprima della tesi: Riforma ''Biagi''. Titolo V. Tipologie contrattuali a orario ridotto, modulato o flessibile: lavoro intermittente, ripartito e a tempo parziale., Pagina 11

Laurea liv.II (specialistica)

Facoltà: Sociologia

Autore: Fabio Sacco Contatta »

Composta da 210 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8710 click dal 30/09/2004.

 

Consultata integralmente 30 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.