Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Linguaggio e realtà nel neorealismo cinematografico italiano

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 3. La nascita del neorealismo Nell’Aprile del 1945 tutti gli uomini della cinematografia italiana si trovarono sparsi per la penisola per ripartire da zero, dalle macerie non solo delle città bombardate, ma anche di un’identità, individuale e nazionale, messa in profonda crisi dagli eventi occorsi in seguito alla disfatta del fascismo. Nel Giugno 1945 la rivista Film d’oggi, in collaborazione con la casa di produzione cattolica Orbis, indisse, per tutti i lettori, un grande concorso sul tema “E’ accaduto veramente”, con cospicui premi di quindici, dieci e cinquemila lire. “Il nostro concorso – recitava una nota del bando – vuole ispirarsi alla verità, alla vita quotidiana. Vogliamo fatti veri, accaduti negli anni della guerra. Raccontateceli come potete, senza preoccuparvi di colorirli, di scriverli bene. Tutti, dall’operaio alla massaia, possono diventare autori di un film, semplicemente mettendoci al corrente d’una

Anteprima della Tesi di Giuseppe Catalano

Anteprima della tesi: Linguaggio e realtà nel neorealismo cinematografico italiano, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Giuseppe Catalano Contatta »

Composta da 107 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11217 click dal 05/10/2004.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.