Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il marketing relazionale nel settore turistico

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 partnership venditore-cliente: la capacità di comprensione delle aspettative del cliente, la capacità di costruzione di una relazione di servizio e la valorizzazione delle risorse interne hanno un impatto positivo sulla soddisfazione del cliente stesso, sulla sua fedeltà, sulla qualità dei prodotti e sull'incremento di reddito derivante dalle transazioni. Questi sono aspetti che stanno acquisendo sempre maggiore importanza nella gestione del cliente. L'utente Internet, ancora di fascia medio alta per capacità di spesa e cultura, dal canto suo, ama essere informato su ciò che esiste, e cerca il dialogo. Internet è uno strumento che presenta un'elevata capacità di interazione, cioè di dialogo con il fruitore, anche grazie alla sua natura multimediale. Il web consente di raccogliere notizie per individuare le esigenze dei clienti, creare un servizio personalizzato che li soddisfi ed un rapporto continuo che li fidelizzi. Esso permette, insomma, di conoscere i singoli clienti contattati e di misurare l'efficacia della comunicazione su di loro avviata. Tenuto conto di questi elementi, nella mia tesi ho voluto indagare su quali effettive innovazioni il web ha portato nel mondo turistico, con particolare attenzione a come e in quali dimensioni Internet influisca sui rapporti tra gli attori all'interno della filiera turistica, e quale ruolo esso svolga rispetto agli altri strumenti di comunicazione e distribuzione. L'indagine riguarda in particolare le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie, per quanto concerne da un lato la rapidità e la quantità delle informazioni scambiate, e dall'altro le modalità in cui i contatti e le relazioni tra i soggetti interessati possono aver luogo, specie nelle interazioni con il cliente finale, e come la conoscenza degli interessi e delle preferenze di questo possano orientare le strategie degli operatori. In quest'ottica, nel primo capitolo del presente scritto, dopo una rapida panoramica sull'evoluzione del marketing che giunge fino al marketing on line, si cerca di dare una definizione del fenomeno turistico, raccontandone brevemente le origini nella storia, analizzando i mutamenti che il prodotto

Anteprima della Tesi di Maria Paola Cordella

Anteprima della tesi: Il marketing relazionale nel settore turistico, Pagina 2

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Maria Paola Cordella Contatta »

Composta da 115 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 19349 click dal 05/10/2004.

 

Consultata integralmente 43 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.