Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'influsso di Corrado Giaquinto sulla pittura spagnola del XVIII secolo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 occupazione. Si sa che si fecero proposte per far giungere in Spagna il napoletano Francesco De Mura, ma andarono a vuoto. Parallelamente, e per intervento e raccomandazione del recente nominato ambasciatore spagnolo a Napoli, Alfonso Clemente de Aróstegui, si contattò la massima autorità della pittura decorativa rococò a Roma, il molfettese Corrado Giaquinto (1703- 1766).

Anteprima della Tesi di Annaclaudia De Mita

Anteprima della tesi: L'influsso di Corrado Giaquinto sulla pittura spagnola del XVIII secolo, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Beni culturali

Autore: Annaclaudia De Mita Contatta »

Composta da 285 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1665 click dal 21/10/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.