Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Diritto dell'Unione Europea: il ruolo delle Regioni nell'ambito comunitario

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 Infatti, la Regione ha trovato collocazione nel contesto comunitario soprattutto come destinataria delle politiche a finalità strutturale. Tali politiche, destinate a ridurre i divari di sviluppo tra regioni ricche e regioni povere della Comunità, non hanno complessivamente prodotto i risultati che ci si attendeva e come causa, non esclusiva, di una tale complessiva insufficienza può essere certamente indicata quella derivante dall’assenza di un’organica politica regionale, da parte della Comunità: quello che si è erogato, infatti, ha riguardato interventi finalizzati a favorire l’attuazione di progetti spesso sprovvisti di un quadro di riferimento generale. Un motivo però altrettanto decisivo è stato il mancato apporto nell’elaborazione delle misure di politica regionale dei diretti interessati, cioè le Regioni. D’altra parte, non poteva essere altrimenti poiché la Regione, realtà politica ed amministrativa, era inesistente nell’Europa Comunitaria come soggetto giuridico e quindi poteva essere solo destinataria di misure comunitarie, imposte dall’alto. Ignorata dal Trattato di Roma e dalla normativa derivata, consapevole del proprio peso, essa ha però incominciato a manifestare la propria volontà di partecipare alla costruzione dell’Europa. Il processo di progressivo avvicinamento delle Regioni alla Comunità Europea non è Stato né rettilineo né uniforme. Al fine di evitare che le notevoli differenze esistenti fra le varie Regioni dei singoli Stati membri potesse produrre effetti non del tutto positivi, le organizzazioni più rappresentative di tali realtà territoriali hanno cercato di qualificarsi facendo riferimento a termini ritenuti più idonei a meglio ricoprire le varietà di un fenomeno spesso assai difforme.

Anteprima della Tesi di Marialaura Del Sorbo

Anteprima della tesi: Diritto dell'Unione Europea: il ruolo delle Regioni nell'ambito comunitario, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Marialaura Del Sorbo Contatta »

Composta da 177 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 15716 click dal 05/10/2004.

 

Consultata integralmente 44 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.