Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Politiche di E-branding: come sviluppare la marca attraverso le nuove tecnologie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

12 veniva acquistato e rivenduto diverse volte, si assisteva al tentativo di aggiungere o sostituire il nuovo marchio di identificazione a quelli preesistenti da parte dei vari intermediari. La marca consentiva inoltre di riconoscere la produzione dell’una o dell’altra bottega e di semplificare le operazioni di inventario, stoccaggio e di movimentazione, da qui la funzione di differenziazione della marca: differenziare significa celebrare i tratti salienti, mettere in risalto caratteristiche specifiche, distinguere le cose tra di loro, in origine si trattava naturalmente, di procedure strettamente collegate al circuito commerciale e al sistema di fabbricazione, la moderna funzione di differenziazione è orientata al consumatore: comunicare l’unicità e la distinzione di una marca significa, oggi, rendere visibile il prodotto in un mercato denso e sovraffollato. La vera modernità dei protomarchi risiede soprattutto nella loro capacità di attribuire significati intangibili ai beni a cui si riferiscono, accadeva infatti che vasellame, manufatti o qualsiasi altro prodotto, sebbene analoghi nella forma e nell’aspetto, si differenziassero tra loro per resistenza o durata, oppure per impermeabilità o puntualità di consegna, diveniva quindi necessario fissare con un marchio queste differenze di qualità. La funzione di qualificazione rappresenta una modalità inedita di comunicare una argomentazione, si tratta di nuovo valore del marchio, la piccola traccia disegnata o incisa sulla terracotta, impressa sul metallo o sul cuoio, inizia a trascendere l’ordine fondamentale dell’identificazione, dell’appropriazione e della differenziazione; essa non consente soltanto di riconoscere le prestazioni

Anteprima della Tesi di Fabio Luciani

Anteprima della tesi: Politiche di E-branding: come sviluppare la marca attraverso le nuove tecnologie, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Luciani Contatta »

Composta da 130 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6457 click dal 12/10/2004.

 

Consultata integralmente 21 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.