Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I luoghi di consumo nella società globale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 TABELLA 1.1 SOCIETA’ MODERNA SOCIETA’ POSTMODERNA Priorità Stato - Nazione → primato della politica, degli apparati di controllo e di socializzazione Priorità Società → primato dell’economia, della società di welfare e del sistema delle comunicazioni Priorità cittadinanza statalistica → asse individuo - Stato → riduzione Gemeinschaft Valorizzazione Gemeinschaft → ricerca di formazioni sociali intermedie tra individuo e istituzioni politiche ( Terzo settore) Priorità industria fordista Priorità dei servizi e dei sistemi di scambio Società del profitto Società della cultura Segmentazione funzionale degli ambiti Interpenetrazione degli ambiti Identità unica, stabile 21 Identità plurale, mutevole 22 Il primo punto elencato in tabella riguardante la priorità dello Stato-Nazione nella società moderna, è stato preso in considerazione dal grande studioso della globalizzazione, U. Beck. Lo stesso sostiene che nell’epoca moderna le società erano subordinate allo Stato-Nazione, in quanto solo quest’ultimo poteva vantare il dominio dello spazio. In questo senso si usa l’espressione “società come container” proprio per indicare la loro inclusione all’interno dello spazio statale. In 21 Cfr. P.Parmiggiani, Consumo e identità nella società contemporanea, Franco Angeli, Milano, 1997, pp. 64-66 22 Ibidem

Anteprima della Tesi di Rosalba Carbutti

Anteprima della tesi: I luoghi di consumo nella società globale, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Rosalba Carbutti Contatta »

Composta da 258 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 11569 click dal 18/10/2004.

 

Consultata integralmente 43 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.