Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il diritto di prelazione nel project financing alla luce delle previoni della L.166/02

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 pubblica può avere ad oggetto solo opere di competenza di pubbliche amministrazioni. Seguirò, e ove sia il caso commenterò, la vera e propria procedura del project financing nell’ articolarsi delle sue fasi, così com’e’ analiticamente descritta dalla legge Merloni, e sue successive modifiche, agli art. 37bis e seguenti. Dividerò il discorso, per ragioni espositive, spezzando ogni singola fase procedurale in questo modo: presentazione della proposta da parte del promotore; inquadramento territoriale ed ambientale; progetto preliminare; la bozza di convenzione e il piano economico finanziario; asseverazione; pubblicità degli interventi realizzabili con il project financing; nomina del responsabile del procedimento e verifica dei documenti presentati; valutazione della proposta; gara ed affidamento in concessione; la fase negoziale; la fase d’esecuzione, quindi la realizzazione- gestione dell’ opera da parte del concessionario; la società di progetto. Il terzo capitolo sarà dedito all’ analisi dei sistemi di realizzazione dei lavori pubblici: l’appalto e la concessione di lavori, evidenziandone gli aspetti giuridici, quelli dottrinari e giurisprudenziali. La Merloni ter ha infatti introdotto nell’ art. 19 della 109/94 prima del primo comma, un comma 01, secondo il quale i lavori pubblici di cui alla presente legge possono essere realizzati esclusivamente mediante contratti d’appalto o di concessione. Lo

Anteprima della Tesi di Giorgio Pierantoni

Anteprima della tesi: Il diritto di prelazione nel project financing alla luce delle previoni della L.166/02, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Giorgio Pierantoni Contatta »

Composta da 248 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2322 click dal 15/10/2004.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.